ANATOCISMO BANCARIO E COMMISSIONE MASSIMO SCOPERTO: STOP ANCHE CON CONTO CORRENTE APERTO

La Cassazione riconosce la possibilità per i correntisti di richiedere le somme versate in più alla banca per interessi anatocistici o commissione di massimo scoperto anche se il conto corrente è ancora aperto.

anatocismo bancario sdl centrostudi

Il problema di richiedere i soldi ingiustamente versati in più alle banche per le rimesse in conto corrente è stato oggetto di un acceso dibattito e posizioni contrastanti in giurisprudenza.

Una tesi maggioritaria e diffusa tra le corti di merito ritiene inammissibile la domanda di restituzione di queste somme quando il conto corrente è aperto: l'applicazione di interessi anatocistici o della tanto famigerata commissione di massimo scoperto, infatti, diventerebbero evidenti e tangibili solo dopo la chiusura del conto, quando si determina il saldo finale.

LEGGI ANCHE: 
SDL CENTROSTUDI: 
COS'È L'ANATOCISMO BANCARIO, 
UN AUTENTICO "ROVINA FAMIGLIE"

Per un'altra tesi, minoritaria, invece il correntista può sempre richiedere la restituzione, a condizione però che domandi anche la risoluzione del contratto di conto corrente.

Con l'ordinanza n. 28819 del 30 novembre 2017 la Cassazione aderisce parzialmente all'orientamento minoritario, aprendo un nuovo fronte nel contenzioso tra utenti e banche: vale a dire che secondo la Suprema Corte l'azione volta a recuperare le somme illegittimamente versate alla banca per l'applicazione della commissione di massimo scoperto o per l'applicazione di interessi anatocistici è sempre possibile, anche se il conto corrente è aperto.

La distinzione tra rimesse solutorie (quelle per esempio effettuate per rientrare nei limiti del fido quando il conto è sconfinato) e rimesse ripristinatorie (i versamenti volti a ripristinare la disponibilità entro i limiti del fido) rileva esclusivamente ai fini della prescrizione dell'azione di ripetizione dell'indebito e non costituisce un ostacolo alla proposizione dell'azione quando il conto corrente è ancora aperto.






ANATOCISMO BANCARIO E COMMISSIONE MASSIMO SCOPERTO: STOP ANCHE CON CONTO CORRENTE APERTO ANATOCISMO BANCARIO E COMMISSIONE MASSIMO SCOPERTO: STOP ANCHE CON CONTO CORRENTE APERTO Reviewed by Redazione on 20:51 Rating: 5

Nessun commento