CONFIDA PARTECIPA AL “FOOD & WINE MANAGEMENT”, MASTER ORGANIZZATO DALLA BUSINESS SCHOOL DEL SOLE 24 ORE

La Distribuzione Automatica da oggi è materia di studio al percorso formativo post laurea


CONFIDA Associazione Italiana Distribuzione Automatica ha avviato una collaborazione con la Business School del Sole 24 Ore. Oggi, 25 gennaio, all’interno del Master Food & Wine Management a Roma si è tenuto un modulo formativo sul settore che ha visto la partecipazione di imprese che operano nella filiera della distribuzione automatica di cibi e bevande: il Gruppo Illiria, Bianchi Vending e Lavazza hanno portato la loro testimonianza agli studenti in questa prima edizione.

Il vending si inserisce quindi in un importante percorso formativo post laurea che completa una formazione universitaria e prepara gli studenti al mercato del lavoro nel settore alimentare. ll Master Food & Wine Management del Sole 24 Ore si pone infatti l'obiettivo di formare nuovi profili professionali di tecnici e manager del Food & Wine con una conoscenza approfondita del settore e dei processi dell'industria alimentare. Il percorso formativo permette di integrare le competenze tecnico-scientifiche con quelle gestionali approfondendo tutti gli aspetti legati ai processi di innovazione, marketing, logistica e internazionalizzazione indispensabili per lo sviluppo dell'industria alimentare nazionale e internazionale.

Il nuovo modulo formativo sulla distribuzione automatica testimonia l’importanza del vending come canale di distribuzione alimentare, soprattutto nel nostro Paese. Con oltre 10 miliardi di consumazioni annue e un fatturato di oltre 3,4 miliardi, il vending è un canale distributivo alimentare molto ampio in Italia, non a caso i grandi marchi del largo consumo lo stanno guardando con rinnovato interesse. L’Italia ha infatti la più grande catena distributiva alimentare automatica a livello Europeo: nel nostro Paese sono installate oltre 800 mila vending machine, la Francia ne ha 590 mila e la Germania 545 mila. E inoltre i principali produttori di vending machine sono italiani.

Da qui la necessità di formare i futuri Manager del Food attraverso uno specifico modulo formativo coordinato dall’Associazione Italia Distribuzione Automatica CONFIDA.

Una collaborazione di rilievo in linea con l’impostazione della Business School del Sole 24 Ore, che nei suoi 25 anni di storia di si è sempre contraddistinta per l’alta qualità dei contenuti integrati con un network di eccellenza attraverso le partnership con le più importanti realtà aziendali, finanziarie e istituzionali, puntando su una Faculty composta da manager, consulenti, professionisti e testimonial di eccellenza in grado di condividere competenze ed esperienze professionali.


Nella foto: 

Mario Toniutti, direttore generale e vice presidente Gruppo Illiria 
Michele Adt, direttore di Confida
Luca Passarella, Group Marketing & Sales Director Bianchi Industry
Sabrina Rosso, senior Brand Manager - DA Italia Lavazza
Davide Celin, Sales Director Sales-DA Italia Lavazza


CONFIDA

Costituita il 13 luglio del 1979, CONFIDA è, a livello nazionale, l’unica associazione di categoria che rappresenta i diversi comparti merceologici dell'intera filiera della Distribuzione Automatica di alimenti e bevande. Nel 2016 il settore ha fatturato, tra mercato automatico e porzionato, complessivamente 3,5 miliardi di euro e ha erogato 11 miliardi di consumazioni a 30 milioni di italiani. La quota di distributori automatici conta oltre 800 mila vending machine installate lungo la Penisola che erogano caffè, bevande (calde e fredde), snack o panini e pasti pronti.

CONFIDA PARTECIPA AL “FOOD & WINE MANAGEMENT”, MASTER ORGANIZZATO DALLA BUSINESS SCHOOL DEL SOLE 24 ORE CONFIDA PARTECIPA AL “FOOD & WINE MANAGEMENT”, MASTER ORGANIZZATO DALLA BUSINESS SCHOOL DEL SOLE 24 ORE Reviewed by Redazione on 18:45 Rating: 5

Nessun commento