TUTTI I PERICOLI DELL'USCITA DALL'EURO PER GLI INVESTITORI

Dopo le elezioni del 4 marzo, si è aperta una nuova e inedita pagina politica in Italia, che mercati, investitori e istituzioni europee faticano molto ad interpretare. Uno dei punti che più ha influito sulla formazione del governo Conte è stata la casella del ministro dell’Economia, inizialmente affidata a Paolo Savona, economista euroscettico e teorico dell’uscita dell’Italia dalla moneta unica. Lo Studio Virtax del Professor Tremonti ha espresso il suo parere sulla situazione economico-politica italiana.   



Gestire correttamente la propria finanza personale è basilare in un epoca come quella attuale in cui il mondo finanziario sta diventando estremamente complesso da comprendere. Cerchiamo di capire cosa fa e perché è utile affidarsi a un serio e preparato consulente finanziario (Financial Advisor)

Abbiamo chiesto a Walter Moladori, Financial Advisor presso Allianz, quali siano secondo lui gli elementi più importanti quando si decide di investire in questi settori innovativi.

In caso di crisi finanziaria, l’eventuale introduzione di un’imposta patrimoniale straordinaria, estesa all’intero patrimonio posseduto tanto da persone fisiche quanto da società ed enti, è un’ipotesi da non scartare, secondo lo Studio Virtax. Vi sono i precedenti, come il prelievo forzoso attuato nel 1992 dal governo di Giuliano Amato, che prese una decisione senza precedente: applicare una patrimoniale sui conti correnti degli italiani, il famoso 6 per mille sui capitali. Nonostante ciò, gli strumenti che lo Stato può oggi ha a disposizione per tracciare e tassare la ricchezza finanziaria sono particolarmente efficaci, e escludono la possibilità di un intervento simile a quello del 1992. 

Ma allora come facciamo ad essere sicuri del nostro piano di investimento? A chi ci dobbiamo rivolgere per avere un quadro preciso della situazione? Cosa può accadere in futuro nel caso di ipotesidi uscita dall'euro? 

Ciò che ha agitato i giorni prima della formazione del governo Conte è stato il discorso sull’uscita dell’Italia dall’Eurozona, con il ritorno della lira. Per lo Studio Virtax i rischi legati a un’uscita (estremamente improbabile) dell’Italia dalla moneta unica possono comunque essere evitati investendo in attivi e/o in titoli e/o in strumenti denominati in euro ed emessi da soggetti non italiani; inoltre, in aggiunta prudenziale, detenendo i propri attivi o titoli presso operatori a loro volta incorporati fuori dalla giurisdizione italiana (da evitare, invece, le filiali italiane di soggetti esteri, che a questo effetto sarebbero invece considerate come soggetti italiani). 
Il fatto che entrambe le forze politiche che compongono la maggioranza parlamentare sono No-euro, aldilà delle assicurazioni di Salvini e Di Maio, non rassicura per nulla gli investitori, nonostante l’uscita dell’Italia dall’euro non sia nel programma di governo definitivo. Una bozza di programma lasciava aperta l’uscita dalla moneta unica, e i mercati non dimenticano, specialmente vista l’indicazione (bloccata dal Presidente della Repubblica) di un ministro dell’Economia che teorizzava l’uscita dall’Euro in un week end. Di conseguenza, gli investitori guardano con sospetto e sfiducia l’Italia.

Il consulente finanziario è un professionista che assiste il cliente nel settore degli investimenti finanziari e delle scelte assicurative e previdenziali. Per questo abbiamo intervistato il dott. Walter Moladori che da anni si occupa di gestione del patrimonio finanziario di imprese e famiglie. A lui chiediamo come e perché rivolgersi a un consulente.

Applico un metodo di pianificazione finanziaria - spiega Moladori - che parte da una profonda conoscenza delle esigenze dei miei clienti e dall’analisi degli scenari di mercato, e ha un unico obiettivo: tradurre la complessità in soluzioni semplici per te e senza sorprese.

In pratica un consulente finanziario non solo offre la possibilità di avere tutto sotto controllo, investimenti, finanziamenti, opportunità di investimento, ma anche analizzare nel dettaglio eventuali rischi o opportunità che altrimenti da soli non potremmo conoscere, pianificando bene il futuro per consentirci di affrontarlo con la giusta serenità.

DOMANDE? CHIEDI ALL'ESPERTO

Per informazioni su nuove forme di investimento e domande potete scrivere a Walter Moladori su waltermoladori.allianzbankfa.it o via email a walter.moladori@allianzbankfa.it o al Tel: 030/9142749 - 9140058

Walter Moladori




TUTTI I PERICOLI DELL'USCITA DALL'EURO PER GLI INVESTITORI TUTTI I PERICOLI DELL'USCITA DALL'EURO PER GLI INVESTITORI Reviewed by Redazione on 11:43 Rating: 5

Nessun commento