PIANI DI ACCUMULO CAPITALE: INVESTIRE I PROPRI RISPARMI IN SICUREZZA

Ciclicamente si sente parlare dei Piani di Accumulo Capitale, ma di cosa si tratta?
I Piani di Accumulo Capitale (finanziari) sono strumenti molto interessanti sia per costruirsi gradualmente un salvadanaio (per i più giovani), ma anche uno strumento di investimento molto importante per chi il patrimonio lo ha già.

PIANI DI ACCUMULO CAPITALE


Operativamente i PAC permettono al risparmiatore di accedere all'investimento attraverso versamenti periodici di capitale.

PAC: COSA SONO? 

I piani di accumulo sono modalità di sottoscrizione di alcuni strumenti finanziari, come i fondi di investimento e gli ETF (gli Exchange Traded Fund) o, più in generale, gli organismi di investimento collettivo del risparmio. Si tratta di strumenti finanziari molto interessanti sia per la costruzione di un salvadanaio per i più giovani, che per chi cerca uno strumento di investimento per il suo patrimonio. I Piani di Accumulo di Capitale permettono al risparmiatore di accedere all'investimento attraverso versamenti periodici di capitale, che verranno effettuati lungo tutta la durata del piano. 

La durata di un Piano di Accumulo è decisamente flessibile e lasciata alla scelta del singolo risparmiatore. Solitamente può variare da un minimo di uno a un massimo di quarant’anni. In qualsiasi momento il cliente può modificare ogni aspetto del PAC, come la frequenza periodica dei versamenti, sospenderlo o revocarlo del tutto.



PAC: LA PAROLA ALL'ESPERTO

Abbiamo chiesto a Walter Moladori, Financial Advisor presso Allianz, quali siano secondo lui gli elementi più importanti quando si decide di investire in un piano di accumulo. 

A mio avviso gli elementi più importanti da tenere in considerazione prima di aprire un pac sono: 
  • I costi di sottoscrizione di incasso mensile e di uscita. 
  • La qualità della sicav o fondo che si intende acquistare 
  • La preanalisi della strategia da utilizzare magari facendosi aiutare da un professionista, dato che la finalità del piano di accumulo varia a seconda della fascia d’età e degli obiettivi personali. 
Molto importante ricordare che il PAC - come strategia di gestione di patrimoni importanti - deve accompagnare la vita di un risparmiatore con versamenti aggiuntivi, nel caso di crollo dei mercati, oppure con un alleggerimento della posizione dopo una crescita sostenuta degli stessi... Acquistare più quote quando i mercati flettono pesantemente... portare a casa eventuali plusvalenze importanti nel caso opposto al fine di capitalizzare gli utili. Con questa attenzione sulla gestione i vantaggi sono evidenti: abbassiamo il rischio e ottimizziamo la posizione guadagnando".


Leggi anche:



PAC: SICUREZZA E VANTAGGI

I Pac sono prodotti adatti per coloro che vogliono costruire un capitale nel tempo, investendo piccole cifre alla volta. Si tratta infatti di investimenti vantaggiosi e sicuri dato che funzionano come dei livellatori del rischio e permettono nelle fasi di ribasso dei mercati finanziari di comprare quote del fondo comune di riferimento a dei prezzi inferiori così da mediare il prezzo medio d'acquisto. È bene ricordare che investire piccole somme va bene se effettuato in un lungo periodo di investimento, che copre diversi anni.


Per informazioni su nuove forme di investimento e domande potete scrivere a Walter Moladori su waltermoladori.allianzbankfa.it o via email a walter.moladori@allianzbankfa.it o al Tel: 030/9142749 - 9140058



Walter Moladori
PIANI DI ACCUMULO CAPITALE: INVESTIRE I PROPRI RISPARMI IN SICUREZZA PIANI DI ACCUMULO CAPITALE: INVESTIRE I PROPRI RISPARMI IN SICUREZZA Reviewed by Redazione on 15:49 Rating: 5

Nessun commento